“Verde accanto, Verde incanto” nel Comune di Tusa, per la Giornata Mondiale della Terra 2017

In occasione della Giornata Mondiale della Terra 2017, prevista il 22 aprile, il Comune di Tusa, in sinergia con l’Istituto Comprensivo di Tusa, ha organizzato una serie di attività didattiche dal titolo “Verde accanto, Verde incanto”, per porre l’accento sull’importanza della cura e della difesa dell’Ambiente.
L’interessante programma, articolato dal 19 al 22 aprile, è stato pensato per far comprendere ai più piccoli (rivolgendosi anche ai “grandi) l’importanza delle azioni quotidiane a tutela del nostro habitat, di come si possano trasformare gli scarti in risorse, così da ridurre gli sprechi e dare una mano alla martoriata Madre Terra.
A tal proposito, attraverso il riutilizzo di vari oggetti, sono state create “opere ecologiche” a costo zero, che a loro volta sono state proposte come risorse economiche, nella “bancarella del riciclo” che ha riscosso notevole successo.
Durante le giornate dedicate all’attività sono stati realizzati murales con oggetti di riciclo (tappi), arredo ambientale con ceramiche di scarto, coltivazione di fiori e piante aromatiche. A conclusione di questo progetto, si procederà alla sistemazione delle opere nelle aree curate dai ragazzi, dalle diverse associazioni e dai volontari che contribuiscono a rendere sempre più “verde” il Comune di Tusa.
Se valutiamo che oggi diventa “rifiuto” (e quindi un costo per l’ambiente e per noi tutti) anche ciò che, per condizioni o caratteristiche, potrebbe essere utilizzato o riutilizzato in altra maniera, risalta ancora di più l’importanza delle iniziative del Comune di Tusa per diffondere la cultura e l’abitudine del riuso, che rappresenta la strada giusta verso la salvaguardia del patrimonio ambientale, locale e universale.

 

Lascia un commento

*