1 agosto 1976, Ferrari in fiamme, Lauda rischia

Durante il Gran Premio di Germania al Nürburgring, Niki Lauda urta una roccia e la vettura si arresta in fiamme in mezzo alla pista. Nell’urto perde il casco e, nonostante le fiamme, è salvato dall’intervento di altri concorrenti che lo estraggono dalla vettura. Ricoverato, verrà dichiarato fuori pericolo solo il 5 agosto. (Foto: CC BY-SA 2.0)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.