1 aprile 1748: Torna alla luce la Città di Pompei

L’antica città di Pompei torna alla luce grazie agli scavi archeologici voluti da Carlo III di Borbone. Sepolta dall’eruzione del Vesuvio nell’anno 79, l’area archeologica è estesa circa 44 ettari ed è un sito sotto tutela dell’UNESCO che lo ha dichiarato patrimonio dell’umanità.
(fonte Parmadaily)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.