1 luglio 1905, treni unificati nelle Ferrovie dello Stato

La neonata Ferrovie dello Stato assume il controllo e la proprietà delle reti ferroviarie private presenti in Italia. Le principali reti erano quella Mediterranea per la costa tirrenica e quella Adriatica per la costa adriatica ed il sud. La Sicula gestiva la rete della Sicilia ed il traghettamento tra Reggio Calabria e Messina.

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.