10 aprile 1606 – Viene fondata la “Virginia Company of London per concessione reale da parte di Giacomo I”

La “The Virginia Company” era una società per azioni inglese autorizzata da Giacomo I il 10 aprile 1606 con lo scopo di realizzare degli insediamenti sulle coste del Nord America. Le due compagnie, chiamate “Virginia Company of London” e “Virginia Company of Plymouth” operarono con la stessa autorizzazione ma in differenti territori. Venne creata poi un’area di sovrapposizione fra le due concessioni. Nell’area di sovrapposizione non era consentita la realizzazione di colonie che fossero distanti fra loro meno di 160 chilometri. La Plymouth Company non sfruttò mai l’autorizzazione, ed i suoi territori, che successivamente divennero New England, vennero rivendicati dalla Francia.

Le compagnie si diedero un consiglio locale ma rimasero sotto il controllo del re d’Inghilterra attraverso il Council of Virginia.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.