10 marzo 2019: disastro aereo ad Addis Abeba

Il Volo Ethiopian Airlines 302 partito da Addis Abeba, si schianta al suolo pochi minuti dopo la partenza, causando 157 vittime.

Otto le vittime italiane, tra cui Sebastiano Tusa, l’archeologo di fama mondiale
Sebastiano Tusa, 66 anni, assessore regionale ai Beni culturali, era molto noto in Sicilia e all’estero per la sua attività di archeologo. Il professor si stava recando a Malindi proprio in virtù della sua competenza nel settore dell’archeologia marina. Unanime la commozione nel mondo politico-istituzionale. Di “tragedia terribile” ha parlato il presidente della Regione, Nello Musumeci. Il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, si è detto “rattristato da questa notizia sconvolgente”. Mentre Vittorio Sgarbi ha ricordato come Tusa amasse “la bellezza e la Sicilia”.   (da “la Repubblica”).

foto da la Gazzetta del Sud

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.