11 febbraio 1990: Nelson Mandela, fine dell’apartheid

Nelson Mandela torna in libertà dopo 27 anni. Negli anni ’40 guida in Sud Africa il movimento contro l’apartheid adottando una linea di non violenza e di resistenza passiva. Nel 1960, dopo il massacro di Sharpeville dove la polizia uccide 72 manifestanti, cambia comportamento e guida la rivolta dei neri. (Foto: Ansa)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.