11 settembre 1961: nasce il WWF

Nel 1961 sedici tra i più noti naturalisti del mondo si riunirono a Morges (nella Svizzera francese) per dar vita a un organismo che si impegnasse con azioni concrete per la salvaguardia della natura e delle specie in pericolo.
Fu scelto come nome World Wildlife Fund (in italiano, “fondo mondiale per la vita selvatica”), ma divenne famoso in tutto il pianeta con l’acronimo WWF.
Oggi è la maggiore organizzazione impegnata per la conservazione e la difesa della natura, grazie al sostegno di oltre 5 milioni di persone. Tra gli eventi internazionali promossi in tal senso, c’è L’ora della Terra, destinata a favorire il “risparmio energetico” attraverso lo spegnimento dell’illuminazione cittadina, per la durata di un’ora.

Fonte www.mondi.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.