12 febbraio 1947 – Cristian Dior presenta la collezione New Look

Christian Dior (Granville, 21 gennaio 1905 – Montecatini Terme, 24 ottobre 1957) è stato uno stilista e imprenditore francese che rilanciò nel dopoguerra la moda parigina ridandole rilievo e prestigio internazionale.
L’8 ottobre 1946 Dior aprì un suo atelier a Parigi con l’aiuto finanziario di Marcel Boussac, il re del cotone. Dior riuscì nell’impresa di rivoluzionare la moda degli anni quaranta, introducendo uno stile e un’idea di femminilità completamente nuovi. La donna di Dior aveva spalle arrotondate rispetto a quelle imbottite precedentemente in uso; gonna lunga a forma di corolla a venti centimetri dal suolo; vita di vespa ottenuta con un leggero bustino, la celebre guêpière; tessuti raffinati e costosi, che sostituirono il panno usato durante la guerra. L’abbondanza di stoffa dei suoi modelli fu di non poco aiuto alla ripresa dell’industria tessile. La sua linea, detta New Look, fu lanciata nel 1947 in America, dove aprì nel 1948 la boutique Dior New York.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.