13 aprile 1986: Prima visita di un Papa in una Sinagoga

Papa Giovanni Paolo II visita la Sinagoga di Roma: è la prima volta nella storia che un Papa entra in un tempio ebraico, accolto con gioia e a braccia aperte dal Rabbino Capo Elio Toaff.

Per molti ebrei Wojtyla è il pontefice che più ha fatto per avviare un proficuo dialogo ebraico-cristiano. Nella sua giovinezza polacca ha avuto molti amici ebrei e la sua memoria è stata segnata per sempre, oltre che dal comunismo, dalla tragedia della Seconda Guerra Mondiale e dalla deportazione degli israeliti nei campi di concentramento nazisti, specie ad Auschwitz (che sorgeva in territorio polacco).

Fonte: https://www.ilmessaggero.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.