13 gennaio 1942, il seggiolino salva pilota

Durante la II Guerra Mondiale, viene usato per la prima volta un seggiolino eiettabile, in dotazione al caccia Heinkel He 280. Il pilota tedesco Helmut Schenk, collaudatore di questo aereo, è la prima persona a lanciarsi con il seggiolino dopo che le superfici di controllo, diventate ghiacciate, hanno reso l’aereo ingovernabile.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.