13 luglio 1814: L’Arma dei Carabinieri

13 luglio 1814: Napoleone è ormai tramontato e il re Vittorio Emanuele I, tornato in Piemonte come sovrano, ripristina i reparti militari istituendo il Corpo dei Reali Carabinieri con delle Regie Patenti affinché “riconducano e assicurino il buon ordine e la pubblica tranquillità turbata dalle passate e disgustose vicende”.

Fonte Teleborsa.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.