13 marzo 1921 – La Mongolia dichiara l’indipendenza dalla Cina

Con la caduta della dinastia Qing, la Mongolia, sotto il Bogd Khan, dichiarò l’indipendenza nel 1911. Tuttavia, la nuova costituzione della Repubblica di Cina considera la Mongolia parte del suo territorio. Con i suoi 1.566.000 km² e una popolazione di circa 3,2 milioni di persone (concentrata per lo più a Ulan Bator), la Mongolia ha la più bassa densità di abitanti al mondo.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.