14 febbraio 1999, un romanzo pericoloso

Ahmed Salman Rushdie scrive Versetti Satanici, una storia fantastica su Maometto. Il romanzo viene ritenuto blasfemo nei confronti della religione islamica e Khomeini emette una fatwa decretando la condanna a morte dell’autore. Con una taglia sul capo messa da un privato, Rushdie per salvarsi fugge in Gran Bretagna.
(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.