14 luglio 1902, il campanile di San Marco in briciole

Il campanile di San Marco crolla lasciando un cumulo di macerie alto 20 metri. Costruita tra X e XI secolo la costruzione risente dei metodi grezzi usati in quel periodo, mattoni irregolari legati da malte di bassa qualità, tanto che con il crollo sembra sbriciolarsi provocando una montagna di frammenti e una nuvola di polvere.

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.