14 luglio 1995, dal giradischi agli MP3

Il comitato tecnico MPEG, Moving Picture Experts Group, crea lo standard MP3, un algoritmo che implementa le tecniche di percezione sonora più moderne per arrivare a comprimere i dati senza perdere la qualità del suono. Si riesce così ad inviare dati anche su canali di trasmissione molto lenti con un giusto rapporto tra qualità e velocità.

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.