14 maggio 1796: Jenner e il primo vaccino

Edward Jenner sperimenta il primo vaccino innestando nel braccio di un bambino una piccola quantità di materiale prelevato da una donna malata di vaiolo vaccino: il bimbo non ha disturbi e anzi diventa immune al vaiolo. Anche se la comunità scientifica è diffidente, in breve tempo vengono vaccinate in Europa più di 100.000 persone.

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.