14 settembre 1991, scempio sul Davide di Michelangelo

Piero Cannata, un individuo con problemi mentali, danneggia con un martello la statua del Davide di Michelangelo Buonarroti. I danni sono limitati e circoscritti al piede sinistro. L’opera è commissionata a Michelangelo nel 1502 è realizzata dall’artista da un unico blocco di marmo (Immagine: MarcusObal CC BY-SA 3.0)

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.