15 febbraio 1950, trattato Cino-Sovietico

URSS e Repubblica Popolare Cinese sottoscrivono il trattato di amicizia, alleanza e mutua assistenza che viene firmato da Mao Zedong e Zhou En-Lai e, da parte sovietica, da Joseph Stalin e Andrei Vishinsky. Per Pechino è previsto un prestito, da parte di Mosca, di 300 mln di dollari. Il trattato non eviterà attriti tra i due paesi alla fine degli anni ’50.
(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.