16 dicembre 2008, la FED manovra storica

In America, per la prima volta, la Federal Reserve azzera il tasso di sconto. Con una doppia manovra a sorpresa, infatti, la Fed abbassa sia il costo del denaro ai minimi di sempre, tra 0 e 0,25%, che il tasso di sconto allo 0,5%. Il Presidente Bush “desolato” spiega che la manovra si è resa necessaria per evitare ulteriori stress sul mercato. (Foto: Stefan Fussan, CC BY-SA 3.0)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.