17 dicembre 1938, l’uomo ha spaccato… l’atomo

Otto Hahn compie l’esperimento definitivo che conferma le teorie sulla fissione nucleare: è possibile da un atomo di elemento più pesante, l’Uranio, ottenere l’emissione di energia e nuclei di atomi a numero atomico inferiore. Per questa operazione è considerato “Fondatore dell’era atomica”. Riceve il Nobel per la chimica nel 1944.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.