17 giugno 1944 – L’Islanda diventa indipendente dalla Danimarca e forma una Repubblica

A seguito del referendum del 24 maggio 1944, l’Islanda divenne formalmente una repubblica indipendente il 17 giugno 1944. Dato che la Danimarca era ancora occupata dalla Germania nazista, molti danesi si sentirono offesi perché l’Islanda aveva attuato tale procedimento proprio in quel momento. Nonostante ciò, il re Cristiano X di Danimarca inviò un messaggio di congratulazioni al popolo islandese.

L’Islanda è una nazione insulare dell’Europa settentrionale, situata nell’oceano Atlantico settentrionale, tra la Groenlandia e la Gran Bretagna, a nord-ovest delle isole Fær Øer.

Nel gennaio 2016 la popolazione era di 332 529 abitanti; ciò la rende uno dei paesi meno popolati in Europa. La capitale è Reykjavík.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.