17 luglio 1955 – Apre Disneyland a Los Angeles

Apre Disneyland a Los Angeles: «Ho sempre cercato di immaginare un posto dove portare le mie due figlie nei pomeriggi del sabato e della domenica, un posto dove però potevo divertirmi anch’io!». Con queste parole Walt Disney saluta l’inaugurazione di Disneyland ad Anaheim (nella periferia di Los Angeles), il primo parco di divertimenti costruito come una città immaginaria parallela al mondo reale.
È qui che si ritrovano per la prima volta dal vivo tutti i protagonisti dei cartoni animati Disney: da Topolino a Biancaneve, passando per Cenerentola.
L’edificio centrale del parco, elemento identitario di tutti i successivi parchi della celebre casa di produzione statunitense, è il Castello della Bella Addormentata, costruito per l’omonimo lungometraggio che esce nel 1959.
In tutto il mondo esistono oggi sei parchi Disney: due negli Stati Uniti (California e Florida), due in Cina (Hong Kong e Shanghai, quest’ultimo inaugurato a giugno del 2016), uno in Giappone (Tokyo) e in Francia (Parigi).

Fonte Mondi.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.