17 marzo 1805, proclamato a Milano il Regno d’Italia

Il Regno d’Italia viene fondato da Napoleone Bonaparte in occasione della sua incoronazione come sovrano della preesistente Repubblica Italiana e include praticamente le attuali regioni di Lombardia, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Marche e parte del Piemonte. Verrà sciolto alla caduta di Napoleone nel 1814. (Foto: Sodacan CC -SA 3.0)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.