18 agosto 1963, un passo avanti per i diritti

James Meredith è la prima persona di colore a laurearsi all’Università del Mississipi. Era riuscito ad entrare in Università solo dopo una lunga battaglia giudiziaria terminata dinnanzi alla Corte Suprema che aveva stabilito infine che il colore della pelle non poteva essere motivo di esclusione per Meredith.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.