18 luglio 1942 – I tedeschi provano in volo per la prima volta il Messerschmitt Me 262

Il Messerschmitt Me 262 era un aereo militare multiruolo a reazione, bimotore turbogetto e monoplano ad ala bassa e a freccia, sviluppato dall’azienda aeronautica tedesca Messerschmitt AG negli anni quaranta. Impiegato dalla Luftwaffe, l’aeronautica militare dell’allora Germania nazista durante le fasi finali della seconda guerra mondiale, detiene il primato di essere stato il primo caccia della storia con motore a getto ad entrare in servizio operativo e il primo caccia bireattore.

Le versioni principali erano da caccia, soprannominata “Schwalbe”, in tedesco rondine, bombardiere soprannominata “Sturmvogel”, uccello delle tempeste e da addestramento biposto.

Fonte Wikipedia

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.