18 maggio 1993, la Danimarca dice sì all’Europa

In Danimarca vincono i “sì” al referendum che decide l’adesione al Trattato di Maastricht con una maggioranza del 56%. Il risultato divide il paese scatenando una violenta reazione da parte di alcuni dimostranti antieuropeisti che sparano e lanciano sassi e bottiglie ferendo 35 persone, dei quali 24 poliziotti.

(Foto: www.fotoimmaginigratis.com)

(Tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.