19 gennaio 1983 – Viene annunciato l’Apple Lisa, primo personal computer della Apple Computer, Inc. ad avere un’interfaccia grafica ed un mouse

Il 19 gennaio 1983 viene annunciato l’Apple Lisa e messo in vendita nel mese di giugno dello stesso anno al costo di 9.995 dollari statunitensi. È rimasto in commercio fino al 1985. Molte delle innovazioni legate all’interfaccia grafica GUI del Lisa sono derivate dal progetto Alto dello Xerox PARC.

Il significato del nome secondo molti è l’acronimo dell’inglese Local Integrated System Architecture, secondo altri è il nome della figlia del fondatore dell’Apple Steve Jobs e l’acronimo è stato inventato solo in seguito. Lo stesso Jobs ha confermato successivamente che il nome del computer è quello della figlia Lisa Brennan avuta da una relazione con Chrisann Brennan nel 1977. Andrea Cunningham, che lavorava alle pubbliche relazione del progetto per la Regis McKenna (agenzia di marketing che lavorava per Apple), conferma la tesi che Local Integrated Software Architecture fu inventato a posteriori come acronimo inverso e non ha alcun significato.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.