19 giugno 1961, il Kuwait fa nazione a sé

Il Kuwait, prima uno “sceiccato indipendente sotto protettorato britannico”, in seguito ad un negoziato avviato dall’emiro Abd Allah Al Sabah, ottiene l’indipendenza dal Regno Unito. Circa due anni dopo entra a far parte anche dell’ONU. (Immagine: Leshonai CC BY-SA 2.5)

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.