2 marzo 1818 – Giovanni Battista Belzoni entra nella piramide di Chefren e lascia la sua firma

Giovanni Battista Belzoni (Padova, 5 novembre 1778 – Gwato, 3 dicembre 1823) è stato un esploratore, ingegnere e pioniere dell’archeologia. È considerato una delle figure di primo piano dell’egittologia mondiale.

Nel marzo del 1818 trovò l’ingresso della piramide di Chefren, che si pensava massiccia, e l’evento suscitò in Inghilterra un tale entusiasmo, che venne coniata una medaglia commemorativa dell’evento. All’interno della camera sepolcrale mise la sua firma “Scoperta da G. Belzoni, 2 mar. 1818.”

Fonte Wikipedia

Foto di Tiziana Giuliani

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.