2 ottobre 2001: la Swissair non vola più

La Swissair è costretta ad interrompere tutte le operazioni di volo lasciando a terra 39000 passeggeri. Il “grounding” è la conseguenza dei gravi problemi economici della compagnia di bandiera svizzera, alla quale anche i fornitori di carburante negano i rifornimenti, e che la portano inesorabilmente al fallimento.

Fonte www.teleborsa.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.