20 luglio 2001, a Genova un G8 da dimenticare

A Genova, sotto assedio in occasione del G8, viene ucciso uno dei manifestanti, Carlo Giuliani. Il ragazzo, simpatizzante no global, viene colpito dall’arma del carabiniere Mario Placanica. Il militare, da quello che verrà fuori poi dal processo, preso di mira dagli attivisti, nel difendersi uccide involontariamente il giovane. (Immagine: Ares Ferrari GFDL 1.2 CC BY-SA 3.0)

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.