22 ottobre 1907, il panico dei banchieri

Scoppia a Wall Street il Panico dei banchieri, una crisi finanziaria che ha luogo negli Stati Uniti quando la Borsa Valori di New York cadde del 50% rispetto all’anno precedente. Gli USA in piena recessione economica spingono molti risparmiatori al ritiro dei capitali depositati nelle banche. L’incapacità di queste a far fronte alla richiesta di contanti genera il tracollo.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.