24 febbraio 1987, mandato di cattura per il “Banchiere di Dio”

Mandato di cattura per l’arcivescovo Marcinkus, presidente dello IOR, nell’ambito delle indagini sul crack del Banco Ambrosiano, annullato solo pochi mesi dopo in base all’art. 11 dei Patti Lateranensi. Figura controversa, il suo nome è citato anche in altri scandali quali la morte di Papa Giovanni Paolo I e la sparizione di Emanuela Orlandi.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.