24 febbraio 1991: guerra del Golfo, ultimo atto

Le truppe di terra entrano in Iraq. L’avanzamento della coalizione è più veloce del previsto e le truppe irachene iniziano a ritirarsi dal Kuwait, incendiando tutti i campi petroliferi che incontrano. Circa 100 ore dopo l’avvio della campagna di terra il presidente Bush dichiara la fine della guerra.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.