24 giugno 1901, prima mostra di Pablo Picasso

Intuito eccezionale per il talento e fiuto per gli affari spinsero il mercante d’arte Ambroise Vollard (che tre anni più tardi lancerà Matisse) a dare fiducia all’appena ventenne Pablo Ruiz y Picasso, allestendo la sua prima mostra nella Galleria in Rue Lafitte, a Parigi. Furono venduti numerosi dipinti a prezzi bassissimi, dipinti destinati in breve a crescere notevolmente di valore.

Il sodalizio con Vollard segnerà un periodo importante dell’artista andaluso, destinato a diventare uno dei maestri della pittura del XX secolo e principale rappresentante del cubismo.

(tratto da www.mondi.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.