24 giugno 1995, colpo grosso della DIA: preso Bagarella

Leoluca Bagarella, spietato killer mafioso, viene arrestato dalla DIA. Bagarella, numero uno della mafia dopo l’arresto del cognato Totò Riina, era in auto da solo quando si è reso conto di essere seguito dagli agenti. Ha tentato la fuga, ma è riuscito a percorrere solo un migliaio di metri. (Foto: Ansa)

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.