24 settembre 1957: Inaugurato il Camp Nou

Con un’amichevole tra Barcellona e Legia Varsavia, terminata 4 a 2, il 24 settembre 1957 viene inaugurato, dopo quattro anni di lavori, il nuovo stadio di Barcellona, che dal 2001 sarà chiamato Camp Nou.
Ha già subito interventi di ristrutturazione nel 1982 e nel 1994, un altro è previsto per il futuro, anche per portare la capienza dagli attuali 99.354 posti a sedere (la più alta d’Europa) a 106.000.
Ospita un interessante museo (centinaia di migliaia i visitatori ogni anno) e spesso è stato location di spettacoli musicali o sfilate. Ma la “musica” preferita, non solo dai catalani, è quella “suonata” con il pallone dai blaugrana padroni di casa, sempre ad altissimi livelli grazie ai numerosi campioni in organico, primo fra tutti, negli ultimi anni, l’argentino Lionel Messi.
Numerose sono state, ovviamente, le partite internazionali giocate sul Camp Nou, tra le quali la semifinale dei Mondiali di Espana ’82, vinta dall’Italia per 2 a 0 contro la Polonia.

Fonte www.mondi.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.