26 novembre 1922, Tutankhamon alla luce dopo 3000 anni

Dopo 10 anni di ricerche nella Valle dei Re, l’archeologo H. Carter e il suo finanziatore Lord Carnarvon scoprono la tomba del faraone Tutankhamon. La camera funeraria del sovrano, morto a soli 18 anni, è intatta e contiene una collezione di diverse migliaia di oggetti di valore inestimabile tra i quali il sarcofago d’oro massiccio con la mummia.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.