27 agosto 1991, l’Europa è con i Paesi Baltici

La Commissione Europea riconosce l’indipendenza delle Repubbliche Baltiche, Lettonia, Estonia e Lituania, che recentemente si sono staccate dalla ex Unione sovietica. E’ un riconoscimento che guida l’ingresso delle tre repubbliche nell’Unione Europea.

(tratto da https://www.teleborsa.it/)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.