27 gennaio 1938, nucleare dalla fissione alla bomba A

Due scienziati tedeschi, Hahn e Strassman, ottengono la prima fissione nucleare, una reazione in cui il nucleo, di uranio 235 o plutonio 239, decade in frammenti di dimensioni più piccole emettendo una grande energia e radioattività. E’ il processo usato nei reattori nucleari e nelle bombe all’uranio e al plutonio.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.