27 giugno 2011 – L’asteroide 2011 MD passa a soli 12000 chilometri dalla superficie terrestre

L’asteroide 2011 MD, scoperto il 22 giugno 2011 dal Lincoln Near Earth Asteroid Research Program (LINEAR), alle 19 circa (ora italiana; ore 17 GMT) del giorno 27 giugno 2011 è passato a soli 12000 chilometri dalla superficie terrestre, una distanza pari a circa un terzo di quella dei satelliti geostazionari. Le sue dimensioni sono stimate fra 9 e 30 metri. Al momento del massimo avvicinamento la magnitudine apparente prevista è circa 11.

Emily Baldwin di Astronomy Now aveva osservato che, anche se l’asteroide fosse entrato nell’atmosfera terrestre, sarebbe bruciato diventando una palla di fuoco, probabilmente dando origine a più piccoli meteoriti.

(fonte Wikipedia)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.