27 maggio 1940: Il Quartetto Egie (che diverrà poi Quartetto Cetra) debutta al Teatro Valle di Roma

Il Quartetto Egie (che diverrà poi Quartetto Cetra) debutta al Teatro Valle di Roma. Nel 1940 venne fondato a Roma da Enrico De Angelis, Giovanni Giacobetti (detto Tata), Iacopo Jacomelli e Enrico Gentile un quartetto vocale allora solo maschile, che prese il nome di Quartetto Egie, dalle quattro iniziali dei nomi dei componenti, sulla scia della tradizione americana dei Barbershop quartet e dei Mills Brothers.

Il Quartetto Egie debuttò il 27 maggio 1940 al Teatro Valle di Roma, eseguendo la canzone Bambina dall’abito blu. Alcuni mesi dopo, nel 1941, Iacopo Jacomelli lasciò il gruppo e fu rimpiazzato da Antonio Virgilio Savona. Poco dopo entrarono nel gruppo Luica Mannucci e Felice Chiusano.

I Cetra sono stimati da molti loro colleghi di generi anche lontani da loro, da Eros Ramazzotti ad Angelo Branduardi, da Francesco Guccini (che li paragona ai Beatles a Fiorella Mannoia.

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.