28 gennaio 1814, Stephenson inventa la locomotiva a vapore

George Stephenson, ingegnere britannico, inventa la locomotiva a vapore. Prese il nome di Rocket, e fu realizzato assieme al figlio Robert, anch’egli ingegnere in campo civile.
La locomotiva era costituita da un motore semovente destinato al trasporto del carbone in una miniera e poteva rimorchiare 30 tonnellate di materiale in un solo carico.
Fu la prima locomotiva con un sistema di adesione alle rotaie facilitato da ruote flangiate veramente funzionante: questo sistema serviva a non far perdere contatto alle ruote stesse sulle rotaie e la trazione dipendeva proprio dal contatto stesso.
(tratto da Wikipedia)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.