28 ottobre 1918, la Cecoslovacchia è indipendente

Al termine della I guerra mondiale le terre ceche e la Slovacchia proclamano l’indipendenza dall’Austria-Ungheria. La Cecoslovacchia, che possiede un’economia tra le più forti al mondo, sceglie Praga quale capitale del paese e Tomáš Masaryk come Presidente. (Immagine: Kaufi CC BY-SA 3.0)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.