28 ottobre 1948, italiani al gelo nella Terra del Fuoco

619 emigranti italiani sbarcano a Ushuaia in Argentina con la promessa di trovare terre, case e lavoro ben pagato. L’avventura si rivela invece durissima per il freddo, la mancanza di strutture, la nostalgia. Una storia di emigrazione da molti dimenticata, che racconta di una terra inospitale e di una piccola comunità italiana che oggi si è riscattata dopo anni di sacrifici.

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.