29 luglio 1976, Tina Anselmi è la prima donna ministro

Tina Anselmi viene eletta Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali. Il suo curriculum è di tutto rispetto, nel IV e nel V governo Andreotti è di Ministro della Salute e avvia l’introduzione del Servizio Sanitario Nazionale. Durante il governo Spadolini è presidente della commissione sulla loggia massonica P2. (Foto: © Giovanni Dall’Orto)

(tratto da www.teleborsa.it)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.