29 marzo 1979 – Firmato il trattato di pace tra Egitto ed Israele

Quarant’anni fa, il 26 marzo 1979, a Washington venne firmato il Trattato di pace israelo-egiziano, ponendo fine un lungo conflitto tra i due paesi e segnando il primo riconoscimento di Israele da parte di uno stato arabo. Protagonisti di questo processo di pace, mediato dal presidente statunitense Jimmy Carter, furono il presidente egiziano Anwar al-Sadat e il premier israeliano Menachen Begin.

La firma del trattato – considerato una pietra miliare delle speranze di riconciliazione in Medio Oriente – fu il punto di arrivo di una lunga mediazione degli Usa nella sede di Camp David, dove il 17 settembre 1978 gli stessi protagonisti raggiunsero una prima intesa dopo 12 giorni di negoziati segreti, aprendo la strada allo storico accordo del 26 marzo.

(fonte Wikipedia)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.