3 aprile 1922: Stalin diventa segretario generale del Partito comunista dell’Unione Sovietica

Il 3 aprile 1922 Stalin diventa segretario generale del Partito comunista dell’Unione Sovietica.

Iosif Vissarionovič Džugašvili è stato un rivoluzionario, politico e militare sovietico bolscevico conosciuto come Iosif Stalin, Segretario Generale del Partito Comunista dell’URSS e, in tale ruolo, assumendo sempre più potere, a partire dal 1924, divenne progressivamente leader del suo Paese fino alla morte, avvenuta nel 1953.

Fonte: parmadaily.it

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.