30 aprle 311 – Galerio promulga un Editto a Serdica con il quale si concede perdono e libertà di culto ai cristiani, purché essi si mostrino rispettosi delle leggi

L’editto di Serdica (o editto di Galerio) fu emesso il 30 aprile 311 a Serdica (attuale Sofia) dal Primus Augustus Galerio a nome del collegio tetrarchico che reggeva l’Impero romano. Con esso il cristianesimo otteneva implicitamente lo status di religio licita, ovvero culto riconosciuto ed ammesso dall’Impero.

Fu il primo editto di tolleranza dei cristiani, avendo preceduto di due anni l’editto di Milano.

(fonte Wikipedia)

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.